Smarrimento e disillusione dopo il fallimento del Casinò

"La Svizzera annetta Campione d'Italia"

Staremo in piazza a oltranza, fino alla riapertura del Casinò". Non sono nemmeno le 9 del mattino, ma davanti al municipio di Campione d’Italia c’è già un nutrito gruppo di manifestanti. Bambini, adulti, anziani. Tutti ...
Immagini articolo
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

I figli della provetta
compiono 40 anni
L'INCHIESTA

"La Svizzera annetta
Campione d'Italia"
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

La sfida masochista
dei partiti di sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il populismo di Erdogan
sulla strada per l'Islam
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La dieta dei cittadini
interessa i governanti
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
16.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, luglio 2018
10.08.2018
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da venerdì 10 agosto 2018 alle ore 11.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
03.08.2018
Pubblicato il nuovo sito tematico dell'Ufficio di Consulenza tecnica e dei lavori sussidiati [www.ti.ch/consulenza-tecnica]
18.07.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2018
18.07.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2018
09.07.2018
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da lunedì 9 luglio 2018 alle ore 13.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
28.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2017
22.06.2018
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
22.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

La Confederazione all'ottavo posto nelle "preferenze"

Svizzera poco attrattiva
per i laureati stranieri

Se si chiede ai manager delle grandi aziende cosa li preoccupa di più, ci si sentirà rispondere: la sfida nel reclutare forza lavoro in momenti di importanti e rapidi cambiamenti. Perché oggi l’economia ha bisogno soprattutto di giovani talenti, professionisti formati, che hanno acquisito capacità ...
Parlare di sentimenti e intimità favorisce l'integrazione

Richiedenti l'asilo
a lezione d'"amore"

Migranti e sessualità. È ancora tabù. Per la Svizzera e per gli stranieri. Spesso si aspetta che siano i richiedenti l’asilo a farsi avanti, a chiedere un consiglio, una visita ginecologica, un contraccettivo... Nel canton Vallese, invece, il responsabile del Dipartimento sanità è convinto che ...
Immagini articolo
 
Arriva dal Ticino il 70% delle salme per la ricerca medica

Il funerale costa troppo,
il corpo va alla scienza

L’ha già compilato tanti anni fa quel formulario Delia, quando ancora in pochi ci pensavano o erano a conoscenza della possibilità. E oggi, ultrasettantenne, è sempre più convinta di avere fatto la cosa giusta: donare il proprio corpo alla scienza quando sarà. "Niente spese né ...
Uffici di tassazione sovraccarichi e i ritardi sono da record
Immagini articolo

Reclami fiscali
in attesa da 2 anni

Marco B. (nome di fantasia) è un impiegato di banca che vive nel Luganese. A inizio 2016, come ogni anno, ha compilato la dichiarazione d’imposta. Poche settimane dopo l’Ufficio tassazione di Lugano-Campagna gli ha inviato la sua decisione. Negando però la deduzione di alcune piccole ...
Radiografia del pericolo fondamentalista in Svizzera

La "bolla integralista"
cresce nelle carceri

C’è un doppio fronte che preoccupa le polizie europee. Il primo è rappresentato dal rischio dei veterani dello Stato Islamico, coloro che potrebbero rientrare in patria in seguito alla perdita delle basi in Siria e in Iraq. Il secondo è l’attività di proselitismo svolto da ...






Allarme in Europa, in Italia rubati 150mila euro a settimana

Spie nei bancomat
truffano i turisti

Paolo M. ha 35 anni e fa l’impiegato in un’azienda del Mendrisiotto. A Pasqua è stato in vacanza in Francia. Due settimane fa lo ha chiamato la sua banca per chiedergli se fosse stato all’estero. E lui, naturalmente, ha risposto sì. Il funzionario dell’istituto lo ...
Verso una nuova legge ma gli investitori ancora truffati

"Società finanziarie
senza alcun controllo"

Due anni fa i danni erano stati stimati attorno a 1.4 miliardi di franchi. Ma perché nel conteggio era entrata la gigantesca frode "piramidale" dell’ex finanziere basilese Dieter Behring (poi condannato), con oltre 2.000 vittime. L’anno scorso la cifra dei danni economici calcolata a livello ...
Ritornano al lavoro 942 persone in invalidità parziale
Immagini articolo

Più facile trovare lavoro
dopo l'incubo infortunio

C’è l’operaio delle ferrovie che ha perso un braccio durante un incidente in un cantiere e l’impiegato che invece ha superato un infarto. Il funzionario che ha attraversato una fase di esaurimento nervoso e si è ripreso. E il giovane che ha la schiena bloccata ...
Oltre 50 interruzioni sulle autostrade per lavori in corso

Alto rischio incidenti
fra i cantieri stradali

Sul tratto ticinese della A2 bisogna rallentare quattro volte. All’altezza dello svincolo di Mendrisio, nel passaggio tra Ceneri e Bellinzona sud, al centro di controllo del traffico pesante di Giornico (Monteforno) ed infine ad Airolo. Se va bene, quando va bene, si perdono da un ...
Rapporto Helsana sulla situazione degli assicurati svizzeri

Calano i morosi
delle Casse malati

Meglio ritardare il pagamento della luce, del telefono, addirittura anche dell’affitto... che lasciar da parte il saldo delle fatture mensili della cassa malati. È questa negli ultimi anni la tendenza riscontrata, quanto meno fra i quasi 2 milioni di assicurati svizzeri all’Helsana. È sufficiente uno ...
Immagini articolo
 
Progetti di rilancio di economisti, negozianti e associazioni

Chiusi 300 negozi
negli ultimi 5 anni

Si chiama valore aggiunto. Ed è quell’offerta in più, quell’aspetto gradito alla clientela, quella mossa di marketing intelligente che consente di restare a galla e far crescere il fatturato. Può arrivare dalla proposta di prodotti locali, dunque unici, alla cura dei negozi che vanno rinnovati, ...
Dopo le ultime tragedie rabbia e proposte degli esperti
Immagini articolo

"Troppi contromano,
più test per gli anziani"

Lui 74 anni, lei 77 anni. Il primo alla guida della sua auto nell’ottobre scorso ha imboccato l’autostrada contromano allo svincolo di Lugano sud. La seconda, mercoledì scorso, si è immessa sempre contromano sulla A13 in direzione di Locarno. Due casi gravi. Ma la lunga ...
Un mese gratis e niente caparra per uscire dalla crisi

Persi nelle case vuote
oltre 51 milioni di affitti

Ormai c’è chi prova il tutto per tutto. Anche rinunciando ai tre mesi di caparra e regalando il primo mese. Il mercato dell’affitto in Ticino sta scontando una delle crisi più pesanti. Dai dati dell’Ufficio di statistica ci sono 3.764 abitazioni vuote, ovvero l’1.59 per ...
Privacy a rischio con i nuovi sistemi di sicurezza urbani

Viviamo circondati
da 8mila videocamere

È una enorme ragnatela, una fitta foresta di occhi elettronici che ci seguono ovunque sul filo del rasoio del rispetto della privacy. Dalle strade ai parcheggi, dagli ingressi dei negozi ai parchi, sino alle discoteche e alle scuole. In Ticino, facendo un calcolo approssimativo, ci ...
Immagini articolo
 
L'attività del Cardiocentro nel confronto con gli altri cantoni
Immagini articolo

Il Ticino batte tutti
sugli interventi al cuore

Pochi anni fa, incaricato dal Cantone per gettare le basi e valutare la futura Pianificazione ospedaliera, l’esperto Willy Oggier scrisse chiaramente in un dettagliato rapporto che l’attività del Cardiocentro andava attentamente monitorata. In alcuni casi il numero di interventi del Cardiocentro di Lugano superava la ...
Medici e politici contro la carenza di personale in corsia
Immagini articolo

"Obblighiamo i privati
a formare infermieri"

Una soluzione c’è per far fronte, almeno in parte, alla mancanza, cronica ormai, di personale infermieristico in Ticino. Ed è pure semplice: imporre ai privati, alle cliniche dunque, di fare formazione, come già fanno gli ospedali pubblici. Un po’ l’uovo di Colombo. È la ricetta ...
Contro i femminicidi c'è chi chiede di inasprire la legge

Ogni 9 giorni un uomo
tenta l'uxoricidio

Ogni nove giorni in Svizzera un uomo tenta di assassinare la compagna o l’ex partner. Stanto agli ultimi dati dell’Ufficio federale di statistica, in media quaranta donne sono vittime di un tentativo di omicidio nell’ambito della coppia ogni anno, 14 di loro con esito fatale. ...
In Svizzera sesso e stupefacenti generano 4,6 miliardi

Droga, prostituzione...
misurano la ricchiezza

T utto fa Pil. Alla Svizzera che ogni cosa analizza e contabilizza non poteva sfuggire il peso sul Prodotto interno lordo (Pil) di attività come il lavoro nero, la prostituzione e la droga. Soltanto queste ultime due, è stato stimato, incidono per lo 0,7% sul ...
Immagini articolo
 
Le adozioni di bimbi stranieri scese del 70% in dieci anni

La Svizzera non è più
...un Paese per orfani

Adozioni? No grazie. È questa la risposta più frequente che molti svizzeri oggi si danno all’idea di accogliere un bimbo straniero, mentre un tempo erano disposti ad affrontare lunghe ed estenuanti trafile pur di diventare genitori. Di fronte alle sempre più impegnative difficoltà amministrative, alle ...

I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Genova:
le esequie
e le polemiche

Austria:
la ministra
si sposa
e invita Putin