Altri articoli
di 0
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

"Cambiamo la legge,
è facile avere armi"
L'INCHIESTA

Richiedenti l'asilo
a lezione d'"amore"
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Il mondo del lavoro
contro i "puzzoni"
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
I nuovi consumatori
influenzano i marchi
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La dieta dei cittadini
interessa i governanti
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
18.07.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2018
18.07.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2018
09.07.2018
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da lunedì 9 luglio 2018 alle ore 13.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
28.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2017
22.06.2018
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
22.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2018
08.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, primo trimestre 2018
06.06.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 18 giugno 2018.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

PER COMINCIARE di Patrizia Guenzi
Immagini articolo
Quei cibi poveri
in versione lusso
Patrizia Guenzi


In questo periodo di barconi in mezzo al mare, colmi di poveri cristi che nessuno vuole, fa specie leggere del panino da 180 dollari. Farcito con pregiato (ci mancherebbe!) manzo giapponese, venduto da Don Wagyu, locale aperto da poco in South William Street a Manhattan. Pura qualità, ha detto lo chef (e ci mancherebbe!!), un etto e mezzo di manzo A5 Ozaki Wagyu(?), allevato in una piccola fattoria del Sol Levante, panato, fritto e fatto riposare per riassorbire i succhi che si disperdono in cottura. Un locale da urlo, stile old japanese, che offre anche cibo meno costoso (per modo di dire): 80 dollari  per due fette di pane con dentro Miyazaky Wagyu; per 28 dollari, con dentro Washugyu, un bovino ibrido nippo-americano.
E poi ci sono i cibi poveri per davvero, ma in versione lusso. Un paio di anni fa è stato il turno del ramen, zuppa di origine cinese e di elaborazione giapponese con piccole tagliatelle di pasta fresca in brodo di carne (o di alga per i vegetariani). Un piatto economico, sino a quando non l’ha proposto il Koa, ristorante giapponese di Manhattan, per 180 dollari. Firmato da Yuji Wakiya, vincitore del programma Iron Chef. Un tripudio di boria culinaria che grida vendetta.
15-07-2018 01:00

I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Russiagate:

i democratici
all'attacco

Pakistan:

elezioni
di sangue