function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};

Le auto
Immagini articolo
Rinnovate e sportive
ecco le Mini più potenti
STEFANO PESCIA


Il costruttore inglese di automobili presenta i modelli Mini più potenti mai costruiti per l’utilizzo stradale nei suoi sessant’anni di storia. Il nuovo motore 4 cilindri turbo è basato sul 2.0 litri utilizzato per le Mini Clubman Cooper S e Mini Countryman Cooper S, sviluppa ben 306 cavalli e garantisce alle nuove Mini Clubman John Cooper Works e alla nuova Mini John Cooper Works Countryman prestazioni straordinarie.
Modifiche che si basano sull’esperienza accumulata dal marchio sportivo nei circuiti e comprendono un albero motore rinforzato con cuscinetti di banco, pistoni e bielle specifici e nuovo smorzatore di vibrazione. Lo straordinario motore include un differenziale meccanico autobloccante sull’asse anteriore, un sistema di trazione integrale e rinforzi addizionali per la struttura esterna.
Per entrambi i modelli il telaio è stato opportunamente modificato mentre l’impianto frenante è stato maggiorato. Nuovi sono anche i fari a Led con funzione Matrix per gli abbaglianti e luci posteriori a Led. Sia il modello a sei porte, sia il modello più versatile, forniscono un’esperienza su strada unica. L’ultima generazione del motore 4 cilindri sviluppata per i modelli John Cooper Works, con la tecnologia TwinPower Turbo, ha una potenza massima superiore alla precedente di 75 cavalli. Il considerevole aumento è stato ottenuto anche grazie all’utilizzo di turbocompressori con maggiori dimensioni.
Di conseguenza anche le prestazioni  in accelerazione sono migliorate. La Mini Clubman John Cooper Works passa da 0-100 km/h in 4,9 secondi, mentre la Mini Countryman John Cooper Works in 5,1 secondi. Valori di 1,4 e 1,5 secondi più veloci dei precedenti modelli. Con la potenza del loro nuovo motore e l’abilità di trasferirla su asfalto o in condizioni di scarsa aderenza, i due modelli si posizionano nella fascia più alta del segmento delle vetture compatte sportive. L’incremento delle prestazioni è accompagnato da un design su misura e equipaggiamenti che sottolineano la natura esclusiva e raffinata dei due modelli John Cooper Works.

s.p.
07.07.2019


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
L'"Obiettivo 2050" è...
carbonio a livello zero
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La vita delle confraternite
gira alla roulette del destino
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
"Le navi delle ong
attirano i barconi"
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
I movimenti verdi europei
colorano la sbiadita politica
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Un viaggio tra i popoli
sull'idea del nuovo inizio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
La protesta dei giovani
dalla piazza vada nelle urne
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Merkel e Macron:
“Con Ankara
si deve
dialogare”

Armenia,
al voto
dopo
la guerra

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00